Da non perdere

lunedì 12 marzo 2018

"Mai per amore" - Penelope Douglas

Buongiorno ragazze!
Dopo moltissimo tempo, finalmente son tornata con una nuovissima recensione! Pronte?

Titolo: Mai per amore
Autore: Penelope Douglas
Prezzo: € 4.99 e €10.00
Formato: E-book e cartaceo
Data di uscita: 28 Agosto 2014
Genere: Romanzo rosa contemporaneo
Pagine: 346
Trama: Un tempo Jared e Tate erano grandi amici: sono cresciuti insieme, si sono aiutati a vicenda nei momenti difficili. Ma, dopo un’estate che hanno trascorso lontani, Jared è cambiato. Il bambino dolce di una volta si è trasformato in un ragazzo difficile e astioso, sempre pronto a offendere e deridere Tate, a schernirla e a farla oggetto dei propri soprusi. A scuola le ha reso la vita un inferno, e Tate non sa più come difendersi: vorrebbe odiarlo eppure non ci riesce, perché sente che il suo vecchio amico ha sofferto, che questa sua prepotenza nasconde una profonda ferita. Deve scoprire il motivo della sua rabbia, raggiungere il suo cuore e carpire il segreto da cui lui ha deciso di tenerla all’oscuro…



Un tempo, Tate e Jared erano inseparabili. Erano migliori amici, anzi forse erano qualcosa in più già da piccoli, ma poi Jered se ne andò per un'estate, e al suo ritorno le cose erano cambiate.
Tate si sentiva a disagio in sua presenza, soprattutto perchè Jared non faceva altro che schernirla e metterla in ridicolo davanti a tutta la scuola. Le cose continuavano a peggiorare e lei lo odiava. Non era più il ragazzino dolce e premuroso che lei conosceva, ora era odioso e spocchioso, e lei non era più disposta a stare al suo gioco.
Dopo essere stata via per un anno in Francia, Tate fa ritorno a casa, e la prima volta che rivede Jared, è come se avesse ricevuto un colpo al cuore. Tra i due volano scintille, ma Tate si accorge che nulla è cambiato. Lui continua ad odiarla ma ha smesso di prenderla in giro e di farle scherzi idioti davanti a tutta la scuola. A Tate la cosa sembra andare bene, soprattutto perchè così potrà affrontare il suo ultimo anno in pace e senza colpi di scena. Ma sarà davvero così? Tate riuscirà ad ignorare quello che lei e Jared erano oppure, le mancherà così tanto da scendere per prima dal loro piedistallo e mettere in chiaro i propri sentimenti?
Esatto, L'orgoglio di Tate decide di farsi da parte così da lasciare spazio al suo cuore. Non sarà facile fidarsi nuovamente di Jared, ma sente che è quello che desidera. E Jared, dal canto suo, non vedeva l'ora che la sua piccola Tate gli confessasse quelle cose, così che lui potesse smettere di provare ad odiarla, cosa che gli veniva male, così da incominciare ad amarla come aveva sempre desiderato.
Ho letto questo libro in una serata. All'inizio Jarel lo odiavo, ne combinava di tutti i colori alla povera Tate. Inizialmente la protagonista si è comportata come tutti avrebbero pensato che facesse: scappava da lui piangendo, ma dopo, quando è tornata dalla Francia, non era cambiata solo fisicamente, ma anche caratterialmente. Non avrebbe più permesso a niente e a nessuno di prenderla in giro e di mancarle di rispetto, tanto meno a Jared. Così, cominciano una serie di botta e risposta tra i due ed un susseguirsi di azioni-reazioni da parte di entrambi.
Entrambi troppo orgogliosi per ammetterlo, si amavano già da molto tempo, solo che si sa, a volte il nostro orgoglio vuole fare da protagonista nella nostra vita, relegando il cuore dietro le quinte.
I protagonisti mi sono piaciuti, soprattutto nella seconda parte del romanzo dove hanno entrambi una crescita emotiva. Tate è quasi come un libro aperto, e questo è dovuto alla narrazione dei fatti nella sua persona, però di Jared non sappiamo molto, e questa cosa forse avrei gradito che fosse più approfondita. Magari l'autrice avrebbe potuto fare qualche capitolo raccontato del suo punto di vista, per regalare al lettore una visione ampia e dettagliata della storia.
La storia è carina e diversa dal solito, anche se è sempre quella di un bad-boy che tormenta la classica brava ragazza senza motivo.
Lo stile dell'autrice è molto fluido e semplice, per questo il romanzo si legge in poche ore.
Quindi sì, lo consiglio assolutamente e preparate i fazzoletti perchè quando Jared si apre, divente più dolce del cioccolato!

Un bacio, Rainy Girl ❤

Nessun commento:

Posta un commento